Un seminario per tecnici

La personalità dei PT e cosa c’è dietro

Osservare con attenzione la condotta dei frequentatori dei corsi di formazione personale (PT) ed analizzare le loro domande da la possibilità al docente accorto di osservare decine di stili e approcci. Certo, ci sono alcuni che hanno meriti, ma c’è veramente un “migliore della classe”? Che cosa succede se si ha a che fare con un team di aspiranti formatori eventi una serie di punti diversi di forza e quali le credenziali valide, le credenze e il significato che accordano all’ esercizio fisico? Trattando con questi dovremmo puntare ad un approccio “miscelato” o dovremmo essere inflessibili? Inoltre, di fronte ad un relativamente nuovo PT-manager che cosa si può approfondire senza creare esperti in espedienti espedienti o formatori “copia incolla”?
Un catalogo di quali personalità PT sono prevalenti, insieme ad alcuni pro e contro per ogni una di esse. Potete leggerci una indicazione di come siamo distanti noi di RT dai tanti corsi che invadono il “nostro” mondo. Potete rifletterci sul consiglio più antico dato all’uomo ” Conosci te stesso” o con Vasco “cambiare il mondo non è possibile si può cambiare solo se stessi, sembra poco ma se ci riuscissi sarebbe una rivoluzione” .

Esegui l'accesso per Commentare

Related Post